La sfogliatella napoletana riccia accompagnata da un altro pilastro della tradizione partenopea: 'a tazzulella e' café

La storia della sfogliatella napoletana risale agli inizi del 1600 e le sue origini sono frutto di quei piacevolissimi casi dove l’intuizione umana ha portato una nuova scoperta nelle nostre tavole (e nello stomaco soprattutto!).

Cappella Sansevero

La Cappella Sansevero e i suoi proprietari, la famiglia di Sangro, sono stati oggetto di leggende fin dagli ultimi anni del 1500. Meta di pellegrinaggio in devozione alla Madonna che, si dice, permise ad un uomo ingiustamente incarcerato di dimostrarsi innocente e, poco dopo, guarì un giovane membro dei di Sangro, la Cappella è rimasta invariata fino al ‘700, quando l’emblematica quanto leggendaria figura del Principe alchimista Raimondo di Sangro la riorganizzò così come la vediamo oggi.

Prenota B&B a Napoli

2015 Award Winner

BB I Tetti Napoli ha ottenuto nel 2015 un voto medio di 9.4 nelle recensioni su Booking.com

9,4 su 10 è la media dei voti che abbiamo ottenuto dalle recensioni che i nostri ospiti hanno rilasciato a Booking.com durante il 2015 (fonte: Booking.com).
Grazie di cuore. :-)